info@sipea.eu    +39 06 44.659.77     Da Lunedi a Venerdi 10.00-13.30

COUNSELING CORPOREO INTEGRATO

                                                                     
In collaborazione con la SCIC, Scuola di Counseling Integrato Corporeo di NAPOLI (Coordinatore Sergio De Lillo)



CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN COUNSELING CORPOREO INTEGRATO 

“Lo scopo del counseling non è quello di risolvere un problema particolare, ma di aiutare l’individuo a crescere perché possa affrontare sia il problema attuale sia quelli successivi in maniera più integrata, ovvero con maggiore autonomia, responsabilità, consapevolezza” (Rogers, 1942)



Cos'è il conselling?
Il Counselling è un PROCESSO RELAZIONALE tra Counsellor e Cliente, un percorso in cui il cliente può accrescere il suo livello di autonomia e di competenza decisionale, mediante l’acquisizione di una maggiore consapevolezza dei propri bisogni e del proprio potenziale di risorse personali.

Chi è il Counsellor?
Il Counsellor è la figura professionale che aiuta il cliente a sperimentare e trovare soluzioni su specifici problemi e in tale ambito a prendere decisioni, a gestire crisi, a migliorare relazioni, a implementare le risorse personali, a promuovere e sviluppare la consapevolezza di sé.

Filosofia del Counselling
Alla base del counselling vi è la ferma convinzione che il cliente sia il maggior esperto di se stesso e del suo problema, il portatore di tutto il potenziale necessario per affrontarlo e risolverlo, il principale protagonista del suo processo di sviluppo personale.

Il Metodo Corporeo Integrato
Il benessere, il piacere e la gioia di vivere sono legati alla quantità di energia di cui la persona può disporre. L'energia vitale è un patrimonio che fa parte intrinseca¬mente di tutti noi; non sempre però siamo in grado di poterla utilizzare completamente a causa di freni, blocchi e tensioni latenti che il nostro corpo sviluppa come mec¬canismo difensivo nei confronti dello stress.

“Essere pieni di vita significa respirare profondamente, muoversi liberamente e sentire con intensità.”  A. LOWEN

Noi rappresentiamo un'unità psicosomatica: contraendoci ci anestetizziamo e percepiamo meno il dolore. Quando strutturiamo in modo continuativo queste difese, riduciamo anche la quota di energia disponibile per percepire il piacere. 
Quest’insegnamento fu ampiamente studiato e analiticamen¬te spiegato da Wilhelm Reich nella sua Analisi del carattere.           

Presentazione & Obiettivi
Il Counseling Corporeo Integrato CCI, partendo da una matrice fortemente rogersiana, si svolge su due binari paralleli: si alternano in sequenza, incontri di counseling nel pieno rispetto del setting Umanista, a incontri di rilassamento, di respiro consapevole, di movimentazione corporea, in cui l’operatore si adopera per il sentire del corpo, velocizzando il processo di autoconsapevolezza del cliente.

Ho imparato che la comprensione organismica globale di una situazione è più degna di fiducia che non la mia ragione.”  CARL ROGERS 

In tutti gli approcci di counseling il linguaggio del corpo è costantemente monitorato dall’operatore; nell’approccio CCI, il corpo è uno strumento di comprensione al pari della relazione.
Una maggiore energia di base e una maggiore disponibilità nel sentire il corpo in modo armonioso, non può che migliorare il ciclo di counseling, favorendo la risoluzione del problema alla base della richiesta d’aiuto.
Un’altra particolarità di questo corso è quella di fornire all’allievo, una conoscenza ed un approccio integrato, ricco di conoscenze propedeutiche ad altri approfondimenti e utilizzabili come arnesi nel lavoro quotidiano.
La possibilità di approfondire l’approccio rogersiano e quello corporeo senza trascurarne altri, quali: 
• gestaltico
• sistemico relazionale
• analitico transazionale 
• psicosintetico

offrono all’allievo, futuro professionista:
1. strumenti e conoscenze per avviare in tempi rapidi e passi certi la professione.
2. la possibilità di sentirsi coccolati in un ambiente accogliente, rilassante, in linea con la migliore fruizione del metodo.
3. Un metodo di studio, che anteporrà l’aspetto formativo a quello informativo, saranno molte le occasioni di esperire le informazioni teoriche, che in modo semplice ed intuitivo, entreranno a far parte del bagaglio di conoscenze del discente.
4. La fase professionalizzante avrà particolare cura dello start up della professione.

Struttura del Corso di Alta Formazione
L’attività formativa è articolata in 2 annualità per complessive 450 ore di formazione tra lavoro d'aula e formazione e-learning. Al termine del corso, prima del conseguimento del titolo, verrà svolto l'esame finale. Come ogni corso è previsto un massimo di ore di assenza pari al 20% del monte ore totale. 
CLICCA QUI per visualizzare il programma del Corso. 



Tirocinio
Per gli allievi del corso di alta formazione che intendono iscriversi al registro dei Counsellor oltre all'effettuazione del corso è previsto lo svolgimento di un tirocinio durante i due anni del corso o successivamente.
Il tirocinio sarà effettuato secondo due modalità:
1. tirocinio esterno presso strutture convenzionate con la S.I.P.E.A;
2. tirocinio interno alla scuola con l'utilizzazione di un modello originale denominato U.A.O. Utente-Agevolatore-Osservatore.
Con questo metodo, si realizza la possibilità di ESPLORARE CONCRETAMENTE, attraverso lo scambio dei ruoli, le proprie modalità relazionali e iniziare ad acquisire velocemente sia le competenze che gli atteggiamenti utili ad instaurare una buona relazione d’aiuto.
Attraverso il U.A.O. si creano “in laboratorio” le stesse dinamiche che si osservano nella realtà così da poter sperimentare con l’aiuto del docente, in un ambiente protetto, i propri punti di forza e le proprie difficoltà. 

Destinatari del corso
Il Corso si rivolge:
- a chi intende entrare, con una solida formazione, nell'ambito delle professioni d'aiuto; 
- a chi opera a vario titolo in ambiti assistenziali, sociali e sanitari; 
- a Psicologi, Medici, Sociologi, Docenti, Manager, Sacerdoti e gestori di risorse umane; 
- a tutti quelli che intendono affinare le proprie capacità comunicative, acquisire il senso di autoefficacia nell' aiutare gli  altri;
- a chi desidera migliorare la consapevolezza e l’ascolto di sé attraverso un contatto profondo con le proprie sensazioni ed emozioni, al fine di migliorare la qualità della vita:
- a chi desidera rafforzare le capacità progettuali e valorizzare le risorse interne;
- a chi desidera fornire strumenti per instaurare rapporti interpersonali fondati sul confronto positivo e sul principio di reciprocità.


Riconoscimenti
L'attività presentata è riconosciuta Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica in quanto la SIPEA è un ente di rilevanza scientifica iscritta all’Anagrafe Nazionale delle Ricerche del (delibera del 4 Luglio 2002, con il Codice 52867HEG, a norma dell’artt. 63 e 64 del D.P.R. 11 Luglio 1980 n. 382). 
Inoltre è riconosciuta dal C.N.C.P. Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti (C.N.C.P.) ed è a norma Legge N.4 del 14 gennaio 2013, l'effettuazione del Corso consente l'iscrizione al Registro Nazionale dei Counsellor. Il corso non prevede l'insegnamento di strumenti e tecniche conoscitive e di intervento riservate alla professione di psicologo. E' fatto salvo l'insegnamento delle conoscenze psicologiche consentite.
Il counselor è tenuto alla totale riservatezza della relazione con il cliente, oltre che al continuo aggiornamento, verifica e supervisione. La formazione di un counselor richiede l'acquisizione di competenze specifiche nell'ambito dello sviluppo della personalità, della comunicazione e delle dinamiche di relazione.

Orari e Percorso
Il percorso si suddivide in 9 moduli da 2 incontri, le lezioni in aula si svolgono a cadenza bimensile dai primi di ottobre 2019 a giugno 2020, nella giornata del sabato secondo i seguenti orari: 9.00–13.00/14.00–18.00
Il tirocinio U.A.O. integrato al momento benessere, si alternerà all’incontro di studio. 

Calendario 2019-2020

 OTTOBRE

 NOVEMBRE

 DICEMBRE

 GENNAIO

 FEBBRAIO

MARZO 

APRILE 

MAGGIO 

GIUGNO

 12

 9

 7

 11

 8

 7

 4

 9

 13


Informazioni ed iscrizioni
Per gli aspiranti allievi è previsto un colloquio motivazionale in ingresso attraverso il quale verranno valutati i pre-requisiti (di natura personale, professionale e di orientamento), necessari all'ammissione. 
Tutte le attività SIPEA sono a numero chiuso, si darà priorità di partecipazione in base all'ordine di iscrizione.
Per ulteriori informazioni  potete contattarci in segreteria al tel. 06 4465977 dal lunedì al venerdì ore 10,00 - 13,00 oppure potete scrivere a info@sipea.eu





Iscriviti al corso

"L'invio del presente modulo non costituisce un impegno all’iscrizione, ma permette di opzionare il posto per l'eventuale partecipazione al corso. L'iscrizione sarà considerata effettiva solo dopo aver fatto pervenire il Curriculum vitae, aver effettuato il colloquio motivazionale e aver versato la quota di iscrizione. Negli anni formativi successivi al 1° di ogni corso, gli allievi godono delle medesime condizioni economiche applicate nel 1° anno."


MODALITA’ DI PAGAMENTO:

SIPEA - Bonifico Bancario: IT43P0335901600100000116678 presso Banca Prossima.
Nella causale inserire: Iscrizione nome corso - Nome e Cognome
Inviare copia del bonifico a info@sipea.eu

oppure

AttivitàNome e Cognome
Sipea invierà con cadenza variabile informative sulle attività della Onlus.
In qualunque momento si potrà cancellare l'iscrizione con un click proprio dall'interno della newsletter ricevuta. Sipea non divulgherà in nessun caso il vostro indirizzo di posta elettronica in linea con le attuali norme vigenti in materia di privacy e dati sensibili. Dlgs 196/2003.

VIDEO, FOTOGRAFIA E DIGITAL STORY TELLING
Le artiterapie multimediali nel lavoro socio-educatino e nella relazione d’aiuto.
3 giornate formative: 30 marzo, 27 aprile, 18 maggio.
9:30 - 17:30 - Roma, via degli Etruschi
Conduce: dott. Cristiano Pinto

CORSO DI SESSUOLOGIA
Lavorare con le tematiche dela sessualità è fondamentale per completare la propria formazione e specializzarsi nel sostegno ed aiuto alla persona nella sua interezza. Si apprenderanno, dunque, le principali tecnische di intervento per condurre una consulenza sessuale professionale. Per fare ciò le lezioni saranno tenute da psicologi, sessuologi, e medici esperti nel settore.

CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN GESTALT COACHING TRASFORMATIVO

Il percorso mira ad offrire strumenti validi ed integrati provenienti sia dalla metodologia del Coaching certificata e riconosciuta dall’International Coaching Federation che dalla metodologia della Gestalt. L’intento è offrire a professionisti esperti del settore aziendale una cassetta degli attrezzi completa ed esaustiva di entrambi i modelli.

CORSO DI PUBLIC SPEAKING

Il Corso offre gli strumenti per migliorare i propri mezzi espressivi, sia verbali che non, attraverso lo sviluppo della consapevolezza dei fattori in gioco nella complessa relazione tra chi parla e chi ascolta.

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN MEDICINA NARRATIVA E MEDICAL HUMANITIES

Il Corso di perfezionamento in Medicina narrativa e Medical Humanities ha come obiettivo lo sviluppo e il potenziamento di competenze trasversali, di natura pedagogico-relazionali e comunicative e la conoscenza della tecnica della narrazione come strumento di cura di sé e degli altri, nell’ambito di contesti socio-sanitari e ospedalieri

ASSISTENTE SOCIALE: TRA MANDATO ISTITUZIONALE E PROFESSIONALE
Il Corso si propone di conciliare aspetti deontologici e metodologici che riguardano la professione dell'Assistente Sociale e aspetti che attengono più strettamente il mandato istituzionale nell'espletamento della propria attività.

ASSISTENTE SOCIALE: TRA RESPONSABILITÀ E ASPETTI DEONTOLOGICI
Il Corso si propone di affrontare gli aspetti deontologici con riferimento agli obblighi normativi che hanno interessato la professione dell'Assistente Sociale negli ultimi anni. Il proliferare di norme richiede all'assistente sociale competenze che intrecciano il sapere professionale con quello di altri saperi ed è fondamentale che in tali percorsi l'Assistente Sociale si sappia orientare per tutelarsi sia come professionista che come lavoratore.

LA LINGUA DEI SEGNI ITALIANA NELLE DISABILITÀ COMUNICATIVE
Quando si parla di disabilità comunicative ci si riferisce a tutte quelle forme di disabilità che direttamente o meno vanno ad inficiare la capacità di comunicare della persona, tra le quali troviamo la sordità, ma anche l’autismo, la sindrome di Down e le disprassie verbali. Esistono varie forme di riabilitazione volte a migliorare le capacità di comunicazione. Tra queste un valido strumento è sicuramente la Lingua dei Segni Italiana (LIS).

WORKSHOP: LIE DETECTION
Decodifica delle espressioni facciali e resoconti verbali
Calendario in fase di definizione.
Il workshop si propone di fornire una panoramica completa sul comportamento di menzogna e degli studi a oggi condotti sugli strumenti che servono a smascherare chi mente. 

SEMINARI E WORKSHOP
Nel corso dell’anno si organizzano Seminari e Laboratori di vario genere, tutti inerenti i principi e le tematiche affrontate durante le diverse programmazioni dei corsi annuali o biennali. Gli incontri si presentano come un interessante ed intenso connubio tra arte e psicologia per percorrere un inaspettato viaggio all'interno di se stessi ed indagare in maniera più vasta ed approfondita le tematiche proprie dei corsi della SIPEA.

PSICOPATOLOGIA & CINEMA
Il cinema permette non solo di condividere la visione di un film, ma anche di confrontarsi con una serie di immagini che costituiscono alcuni aspetti della psicopatologia e della sua rappresentazione sul grande schermo. Le proiezioni saranno precedute da una breve presentazione e seguite da un dibattito sugli aspetti più significativi proposti dalla pellicola sia sotto il profilo artistico che sotto il profilo culturale e scientifico.

PROFESSIONISTI 2.0
Acquisire strumenti per generare redditività nell'epoca dei Professionisti 2.0
Il corso risponde a un bisogno che i professionisti sentono sempre più pressante: quello di acquisire le competenze imprenditoriali e manageriali necessarie a gestire in modo proficuo la propria attività.

CORSO SULLE ATTIVITÀ LUDICHO ESPRESSIVE "LA VITA IN GIOCO"
Il Corso coniuga la formazione alle Tecniche ludiche con le Tecniche espressive. Il gioco e l’arte possono essere utilizzati nella formazione, nell’animazione, nella psicoterapia sia con adulti che con bambini, nonché come tecnica per la risoluzione dei conflitti. Giocare significa allenarsi alla vita, aumentare la capacità espressiva della persona, sperimentando in una situazione protetta i diversi aspetti della nostra realtà. 

BILANCIO DI COMPETENZE E COUNSELLING AZIENDALE
Il Counselling aziendale aiuta le persone a star bene nella vita lavorativa e ne facilita la crescita professionale. Con questa metodologia si agisce sugli obiettivi evolutivi della persona; il “filo conduttore” del lavoro di auto scoperta e riflessione, è la ricerca di un contatto profondo con i propri talenti, con le risorse più intime, con la propria energia naturale, in un graduale potenziamento di sé.

CORSO DI ALTA FORMAZIONE: STAR BENE A SCUOLA
Il corso è rivolto ad insegnanti, psicologi e counsellor che desiderano lavorare nell’ambito scolastico per la promozione del benessere fisico e psicologico degli alunni e per lo sviluppo di interventi nelle situazione di disagio emotivo e relazionale di allievi genitori ed insegnanti. La metodologia è di tipo teorico-pratico: ogni lezione alterna momenti di spiegazione teorica, ad attività pratiche e a laboratori esperienziali.

CORSO DI ALTA FORMAZIONE: LA RELAZIONE D'AIUTO IN AMBITO SANITARIO
Il Corso si propone di formare gli operatori dell’ambito sanitario agli strumenti della consulenza fornendo tutte quelle conoscenze teoriche, metodologiche e operative necessarie per rispondere ai molteplici e diversificati contesti nell’ambito sanitario. Altra specifica finalità del Corso è quella di formare counsellor che già possiedono una solida preparazione rendendoli specializzati nel settore sanitario.

CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER LA VITA AFFETTIVA E LA COPPIA
Il Corso si propone di aumentare la consapevolezza dei modelli che guidano la scelta del partner e la relazione di coppia, svelare le dinamiche e i giochi di potere reciproco, fornire tecniche e strumenti per promuovere la capacità di ascolto e di comunicazione, la fiducia, la creatività di uno o entrambi i partner, per la costruzione di relazioni soddisfacenti, autentiche e personali.

TEST DI RORSCHACH - SISTEMA COMPRENSIVO EXNER
Corso di Alta Formazione, caratterizzato da un ciclo di seminari clinici a frequenza quindicinale, rivolto a psicologi e a studenti in psicologia interessati ad approfondire la conoscenza del test di Rorschach, test psicologico proiettivo usato per l'indagine della personalità, somministrato, codificato e interpretato secondo le linee guida del Sistema Comprensivo di Exner. 

CORSO DI ALTA FORMAZIONE: IL COUNSELLING NELLA RELAZIONE D'AIUTO
Il corso di alta formazione è caratterizzato da un forte orientamento operativo e da uno stretto legame con il mondo professionale. E’ rivolto a tutti coloro che intendono integrare nella loro professione gli strumenti essenziali del Counselling come metodologia finalizzata ad una competenza più approfondita nell’ambito delle relazioni umane,individuale e di gruppo.

CORSO DI ALTA FORMAZIONE: "ESPRESSIONE CREATIVA E ARTITERAPIE"
Obiettivo del Corso di alta formazione è quello di formare operatori in grado di utilizzare le tecniche espressive nello specifico del loro settore professionale, di offrire la possibilità di attuare un percorso di crescita e di arricchimento grazie alla riscoperta dei linguaggi artistici, di progettare e condurre laboratori di arti terapie. Intende inoltre formare ai processi di salutogenesi e propone l’utilizzazione delle artiterapie per il loro sviluppo.

CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN PSICOLOGIA GIURIDICA E CRIMINOLOGIA
Il Corso di alta formazione si propone di formare psicologi e professionisti specializzati nel settore giuridico e criminologico, fornendo tutte quelle conoscenze teoriche, metodologiche e operative necessarie per rispondere alle molteplici e variegate richieste loro rivolte, al fine di effettuare valutazioni e interventi coerenti con la delicata natura della materia legale, con un elevato grado di professionalità.

CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN PSICODIAGNOSI
Il primo compito dello psicologo è operare un’accurata psicodiagnosi che consenta di orientare correttamente il lavoro successivo: conoscere la struttura della personalità, l’organizzazione interna del paziente, oltre alla manifestazione sintomatica. Il corso fornisce gli strumenti e le conoscenze per poter impostare ed eseguire una diagnosi psicologica in modo corretto e condivisibile.