ASSISTENTI SOCIALI IN FORMAZIONE

Seminari online e incontri di supervisione dedicati alla formazione degli assistenti sociali

#iononmifermo
#iomiformoconSIPEA



WEBINAR GIA' SVOLTI 

 

- 8 maggio 2020 dalle 14:00 alle 18:00
La valutazione delle competenze genitoriali 

ID definitivo 38772
CREDITI FORMATIVI: 4
CREDITI DEONTOLOGICI: 0

(Dott.ssa Paola Popolla e Dott.ssa Cristina Clabassi) 

 

Il webinar si propone di fornire una conoscenza dei principali strumenti per effettuare un’adeguata valutazione delle competenze genitoriali su richiesta dell’Autorità Giudiziaria e/o dei Servizi territoriali nelle situazioni di separazione/divorzio e in tutte quelle situazioni di pregiudizio che coinvolgono minori.
Saranno fornite indicazioni sulle metodologie e gli strumenti che possono essere utilizzati per rendere gli interventi valutativi più efficaci ed efficienti.
Particolare attenzione verrà data all’integrazione delle diverse competenze professionali, alla formulazione del progetto di intervento e alla stesura della relazione da inviare all’autorità giudiziaria.

Scarica la locandina dell'evento

 

 

- 27 marzo 2020 dalle 10:00 alle 13:00
La segnalazione all’Autorità Giudiziaria: buone prassi

ID provvisorio 38603 - in accreditamento CNOAS
(Dott.ssa Paola Popolla e Dott.ssa Cristina Clabassi)

La segnalazione all’Autorità Giudiziaria di una situazione di potenziale pregiudizio in danno di soggetti minori, rappresenta un momento molto importante e delicato, soprattutto per coloro che operano all’interno dei servizi pubblici. Segnalare fa parte di un processo molto ampio e complesso, che deve essere svolto con consapevolezza e professionalità da tutti gli attori coinvolti. I servizi sociali non possono assumere la qualità di parte processuale, quindi non hanno un potere di ricorso, ma possono attivare l'iniziativa del PM con una segnalazione: hanno, infatti, la facoltà, e in qualche caso l'obbligo, di segnalare all'Autorità Giudiziaria minorile le situazioni in cui uno o entrambi i genitori esercitano in maniera pregiudizievole la responsabilità genitoriale: come conseguenza di ciò il minore subisce un danno di varia natura ed entità. Queste situazioni possono comportare un provvedimento giudiziario da parte del Tribunale per i Minorenni.

- 3 aprile 2020 dalle 10:00 alle 13:00
La tutela dei minori nelle situazioni di urgenza: l’allontanamento
ID provvisorio 38604 - in accreditamento CNOAS
(Dott.ssa Paola Popolla e Dott.ssa Cristina Clabassi)

L’allontanamento rappresenta una tra le misure di protezione e tutela per il minore, che versa in situazioni di grave pregiudizio causatogli dalle figure primarie di accudimento. La delicatezza dell’intervento necessita di una preparazione da parte di tutti gli operatori dei servizi che si ritrovano ad essere garanti della protezione del minore.

Scarica la locandina dei due eventi 

 

 

INCONTRI DI SUPERVISIONE
ACCREDITAMENTO PROVVISORIO CNOAS ID 38620 

Incontri di supervisione online e in piccoli gruppi per operatori dei servizi sociali che lavorano nell’area minori ed in favore di nuclei multiproblematici. 
La supervisione in gruppo è un processo, una costruzione di significato/i.
Gli incontri, della durata di 2 ore ciascuno, saranno condotti da una psicoterapeuta (Dott.ssa Paola Popolla) e da un’assistente sociale (Dott.ssa Cristina Clabassi), entrambe con una formazione specifica nell’area minorile e nei rapporti con la giustizia.

Gli incontri verranno svolti su Skype, fino a diversi provvedimenti relativi allo stato di emergenza sanitaria.
Ciascun incontro prevede la partecipazione di un massimo di 5 operatori 

Costo: € 25 a incontro 

Scarica la locandina dell'evento 

 

 

Iscriviti al corso

"L'invio del presente modulo non costituisce un impegno all’iscrizione, ma permette di opzionare il posto per l'eventuale partecipazione al corso. L'iscrizione sarà considerata effettiva solo dopo aver fatto pervenire il Curriculum vitae, aver effettuato il colloquio motivazionale e aver versato la quota di iscrizione. Negli anni formativi successivi al 1° di ogni corso, gli allievi godono delle medesime condizioni economiche applicate nel 1° anno."

Modalità di pagamento

S.I.P.E.A. Soc. Italiana Psicol - Bonifico Bancario: IT96L0306909606100000116678 presso Banca Intesa San Paolo.
Nella causale inserire: Iscrizione nome corso - Nome e Cognome
Inviare copia del bonifico a info@sipea.eu

oppure

Sipea invierà con cadenza variabile informative sulle attività della Onlus.
In qualunque momento si potrà cancellare l'iscrizione con un click proprio dall'interno della newsletter ricevuta. Sipea non divulgherà in nessun caso il vostro indirizzo di posta elettronica in linea con le attuali norme vigenti in materia di privacy e dati sensibili. Dlgs 196/2003.