info@sipea.eu    +39 06 44.659.77     Da Lunedi a Venerdi 10.00-13.30

LA LINGUA DEI SEGNI ITALIANA NELLE DISABILITA' COMUNICATIVE

Descrizione
Quando si parla di disabilità comunicative ci si riferisce a tutte quelle forme di disabilità che direttamente o meno vanno ad inficiare la capacità di comunicare della persona. Tra queste troviamo la sordità, ma anche l’autismo, la sindrome di Down e le disprassie verbali. Esistono varie forme di riabilitazione per le persone affette da questo tipo di problematiche, volte a migliorarne le capacità di comunicazione. 
Tra queste un valido strumento è sicuramente la Lingua dei Segni Italiana (LIS) che è la lingua usata dalle persone sorde e udenti appartenenti alla Comunità Sorda Italiana ed è un sistema comunicativo che sfrutta il canale visivo-gestuale che risulta integro nelle persone affette da questo tipo di disabilità. Tale lingua può essere utilizzata sia direttamente come mezzo di comunicazione tra persone udenti e sorde (sia bambini che adulti) sia come strumento per l’apprendimento della lingua italiana. In questo senso si pone come valido mezzo per l’apprendimento dell’italiano vocale non solo per i bambini sordi, ma anche per bambini affetti da altre forme di disabilità, con o senza sordità associata tra cui proprio la sindrome di Down, l’autismo e le disprassie verbali.

Obiettivi
Il corso si pone l’obiettivo di offrire una conoscenza teorica di varie forme di disabilità comunicative e di possibili interventi ad esse rivolti e una conoscenza pratica della Lingua dei Segni, in maniera tale da formare operatori in grado di intervenire efficacemente e in maniera personalizzata attraverso l'uso di uno strumento linguistico prezioso, ancora poco conosciuto e spesso relegato all'ambito della sordità: la lingua dei segni italiana. 
Attraverso la conoscenza e l’utilizzo di tale lingua l’operatore sarà in grado non solo di comunicare con le persone sorde, ma anche di intervenire efficacemente in altre forme di disabilità che colpiscono anche l’area comunicativa, utilizzando la LIS sia come mezzo di comunicazione che come ponte per l’apprendimento dell’italiano parlato.

Metodologia
Il corso ha una forte componente pratica, di apprendimento diretto della Lingua dei Segni, attraverso lezioni frontali tenute da un docente madrelingua LIS, grazie alla collaborazione con il Gruppo SILIS Onlus. A tali esperienze pratiche saranno affiancate lezioni teoriche durante le quali verranno affrontati argomenti di psicologia della disabilità, linguistica (comparazione tra lingua italiana e lingua dei segni) e focus sulla sordità e la cultura sorda, in un’ottica omnicomprensiva di intervento nelle disabilità in generale.

Destinatari
Il corso si rivolge a figure professionali quali psicologi, educatori, insegnanti, logopedisti, ma anche ai genitori di bambini con disabilità comunicative, nonché pedagogisti, assistenti sociali, forze dell’ordine, dipendenti delle pubbliche amministrazioni, addetti alle pubbliche relazioni, operatori sanitari, medici, infermieri, tecnici della riabilitazione ed a quanti siano interessati ad apprendere un nuovo strumento linguistico.

Programma
Psicologia
La sordità, la sindrome di Down, l’autismo, le disprassie verbali.
La scelta del percorso riabilitativo: metodo oralista, metodo bimodale, metodo bilingue. Gli apparecchi acustici e gli impianti cocleari.
L’acquisizione del linguaggio nello sviluppo normale e nel bambino con disabilità.
Il ruolo della famiglia e la consulenza psicopedagogica per la famiglia.
Il bambino disabile a scuola: il sostegno e l’assistente alla comunicazione. Le competenze scolastiche del bambino disabile.
L’utilizzo della LIS come forma di CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa) nella riabilitazione linguistico-comunicativa in altri disturbi: l’autismo, la sindrome di Down, la disprassia verbale, i DSA.

Linguistica:
Analisi livello morfologico e sintattico.
L’iconicità, le strutture di grande iconicità, le COS (Componenti Orali Specifiche), i classaificatori.

Cultura:
La storia della lingua dei segni.
La legislazione.
L’assistente alla comunicazione e l’interprete.
Varie ed eventuli.

Lezioni pratiche di LIS a cura del Gruppo SILIS Onlus:
- Dattilologia, articolazione labiale e strategie comunicative.
- Presentarsi/scambio di informazioni personali.
- Il contesto sociale.
- Attività di vita quotidiana/lavorativa/tempo libero.

NB: le lezioni di pratica sono svolte in full immersion interattivo e sono tenute da un insegnante madrelingua LIS.

Calendario

 FEBBRAIO  MARZO  APRILE  MAGGIO  GIUGNO

9 - 23

9 - 30

13 - 27

11 - 25

8 - 22



Il Corso è in partenza a Febbraio 2019
Il corso d'Alta Formazione è articolato in 50 ore di lezione suddivise in 10 giornate formative che si svolgeranno al sabato, dalle ore 9:00 alle 14:00, con una cadenza quindicinale.
La giornata sarà strutturata in 3 ore di pratica di LIS e 2 ore di teoria.
 
Contributo di partecipazione 
Euro 500,00 da versare nella seg. modalità: 100,00 € all’iscrizione; 100,00 al 1° incontro; 100,00 al 3°; 100,00 al 5° e 100,00 al 7°. 
Coloro che si iscrivono entro il 9 Gennaio 2019 avranno diritto a Euro 50,00 di sconto sulla quota di iscrizione.
Il contributo di iscrizione non è rimborsabile.



Iscriviti al corso

"L'invio del presente modulo non costituisce un impegno all’iscrizione, ma permette di opzionare il posto per l'eventuale partecipazione al corso. L'iscrizione sarà considerata effettiva solo dopo aver fatto pervenire il Curriculum vitae, aver effettuato il colloquio motivazionale e aver versato la quota di iscrizione. Negli anni formativi successivi al 1° di ogni corso, gli allievi godono delle medesime condizioni economiche applicate nel 1° anno."


MODALITA’ DI PAGAMENTO:

SIPEA - Bonifico Bancario: IT43P0335901600100000116678 presso Banca Prossima.
Nella causale inserire: Iscrizione nome corso - Nome e Cognome
Inviare copia del bonifico a info@sipea.eu

oppure

AttivitàNome e Cognome
Sipea invierà con cadenza variabile informative sulle attività della Onlus.
In qualunque momento si potrà cancellare l'iscrizione con un click proprio dall'interno della newsletter ricevuta. Sipea non divulgherà in nessun caso il vostro indirizzo di posta elettronica in linea con le attuali norme vigenti in materia di privacy e dati sensibili. Dlgs 196/2003.

VIOLENZA IN FAMIGLIA. PREVENZIONE, CONTRASTO, TUTELA DEI SOGGETTI DEBOLI E RESPONSABILITA' GENITORIALE

Seminario di studi
Venerdì 16 Novembre 2018 - Perugia
Il tema della violenza sulle donne e ai minori è un problema di grande attualità...

MINORI E FAMIGLIE FRAGILI: SOSTEGNO, AFFIDO E ADOTTABILITA’

Seminario di studi gratuito
Sabato 13 Ottobre 2018 - Foligno
Il seminario ha lo scopo di proporre nuove prospettive di lavoro con le famiglie per i professionisti del settore che...

IL GIOCO DELLA RELAZIONE: CORPO, MOVIMENTO, RAPPRESENTAZIONE
inario gratuito sulle artiterapie
10 Novembre 2018
Danza-movimento e teatro si intrecciano per dar vita a un viaggio alla scoperta di questo prezioso strumento che è il nostro corpo, con l'intento di scoprire...

COUNSELLOR PER UN GIORNO
Seminario gratuito
L'evento è stato rinviato al 27 Ottobre 2018 
Giornata di formazione dedicata alla scoperta del Counselling attraverso una parte teorica e coinvolgenti laboratori esperienziali...

IL COUNSELLING NELLA RELAZIONE D'AIUTO
In partenza a ottobre 2018.
Il Corso di Alta Formazione è caratterizzato da un forte orientamento operativo e da uno stretto legame con il mondo professionale. E’ rivolto a tutti coloro che intendono integrare nella loro professione...

ESPRESSIONE CREATIVA E ARTITERAPIE

In partenza a Gennaio 2019.
Obiettivo del Corso di Alta Formazione è quello di formare operatori in grado di utilizzare le tecniche espressive nello specifico del loro settore professionale...

CORSO DI RILASSAMENTO E TRAINING AUTOGENO IN GRAVIDANZA

Il Training Autogeno è una tecnica di rilassamento basata sulla correlazione tra stati psichici (in particolare le emozioni) e aspetti somatici dell'individuo. Apprendere il Training Autogeno è utile sia per l’evento parto, sia per tutte quelle situazioni della vita percepite come stressanti, e può essere molto utile anche per gestire le emozioni future riguardo la genitorialità.

ASSISTENTE SOCIALE: TRA RESPONSABILITÀ E ASPETTI DEONTOLOGICI
Il Corso si propone di affrontare gli aspetti deontologici con riferimento agli obblighi normativi che hanno interessato la professione dell'Assistente Sociale negli ultimi anni. Il proliferare di norme richiede all'assistente sociale competenze che intrecciano il sapere professionale con quello di altri saperi ed è fondamentale che in tali percorsi l'Assistente Sociale si sappia orientare per tutelarsi sia come professionista che come lavoratore.

ASSISTENTE SOCIALE: TRA MANDATO ISTITUZIONALE E PROFESSIONALE
Il Corso si propone di conciliare aspetti deontologici e metodologici che riguardano la professione dell'Assistente Sociale e aspetti che attengono più strettamente il mandato istituzionale nell'espletamento della propria attività

WEBINAR GIA' SVOLTI
Non hai avuto la possibilità di partecipare ai nostri webinar già svolti?
La Sipea ti offre sempre una seconda opportunità!
Ti diamo la possibilità di recuperare i webinar realizzati nel 2016 e nel 2017!
Consulta l'elenco...

WORKSHOP: LIE DETECTION
Decodifica delle espressioni facciali e resoconti verbali.
Calendario in via di definizione
 Il workshop si propone di fornire una panoramica completa sul comportamento di menzogna e degli studi a oggi condotti sugli strumenti che servono a smascherare chi mente.

CORSO DI PUBLIC SPEAKING

13 e 14 ottobre 2018
Il corso offre gli strumenti per migliorare i propri mezzi espressivi, sia verbali che non, attraverso lo sviluppo della consapevolezza dei fattori in gioco nella complessa relazione tra chi parla e chi ascolta.

AGGIORNAMENTO COUNSELLING 2018

Crediti di Formazione Continua 2018.
Sabato 20 ottobre 2018L'aiuto del Counsellor nella relazione di coppia, conduce la dott.ssa Marina D'Angeli. Le profonde trasformazioni nei rapporti di coppia richiedono modalità più flessibili...

FORMAZIONE GIURIDICO FORENSE

Workshop accreditati presso l'Ordine degli Assistenti Sociali.
Il primo appuntamento è previsto per il 20 settembre 2018, consulta il programma dell'incontro e le altre date in programma...

MEDICINA NARRATIVA E MEDICAL HUMANITIES

Corso di Perfezionamento Previsti 50 ECM
Presentazione del Corso 26 Gennaio 2019
Conoscere la tecnica della narrazione come strumento di cura di sè e degli altri, nell'ambito di contesti socio sanitari e ospedalieri...