ATTRAVERSO IL TEMPO

Workshop Artiterapie
28 - 29 - 30 Giugno 2024
Residenziale
Iscrizioni in corso




ATTRAVERSO IL TEMPO

 

XXI WORKSHOP

 

Marina Lai, Il filo e l'infinito

Presentazione

Workshop

Luogo, Data e Orario

Informazioni e Iscrizioni

Contributo di partecipazione



 

 PRESENTAZIONE 



“L’arte è una pozzanghera dove si riflette l’infinito scriveva l’artista Maria Lai invitandoci a considerare la finitezza del presente e la dimensione eterna e universale dell’arte. L’arte, molto di più e molto prima della scienza, indica nuove prospettive e letture della realtà sociale e personale innovative e sorprendenti. Anche in periodi storici difficili aiuta a trascendere i limiti e la crudeltà dell’essere umano donando a chi si mette in ascolto la possibilità di andare oltre il tempo, oltre il proprio tempo.

Il tempo di cui disponiamo ogni giorno è elastico: le passioni che proviamo lo dilatano scriveva Marcel Proust. Gli uomini si sono sempre interrogati sulla natura del tempo e sul modo in cui influenzi la vita. Hanno tentato di imbrigliarlo, di domarlo, di vincerlo, di ignorarlo: la sua finitezza genera angoscia. Per questo gli artisti hanno raffigurato orologi morbidi che si sciolgono come ne “La persistenza della memoria” di S. Dalì per sottolinearne la relatività, oppure hanno utilizzato l’acciaio, come ha fatto A. Gormeley creando con “L’angelo del nord” una scultura che ci ricorda che il tempo modella le nostre esperienze e le rende irripetibili. Dante utilizza il tempo come la dimensione in cui passato, presente e futuro si fondono nell’eterno. Calvino nel suo “Se una notte d’inverno un viaggiatore” utilizza racconti che si svolgono in epoche diverse fondendoli in un’esperienza letteraria unica; Camilleri ne “L’orologio di Dio” esplora il tempo e come questi condizioni il destino dei personaggi. La poesia di Ungaretti  ricorda la fugacità del tempo e l’importanza di vivere ogni istante con intensità. Allo stesso modo nel nostro lavoro il tempo delle sessioni di artiterapie, il tempo che hanno a disposizione le persone che le svolgono, il tempo della loro storia personale e profonda che si rende manifesta negli oggetti, nei suoni, nei movimenti che producono, il tempo che loro vivono e che li fa vivere si mescola con il nostro tempo e la nostra vita di persone che si dedicano agli altri. Le storie e i vissuti scanditi dal tempo si intrecciano in un'unica tessitura come nelle opere di Maria Lai.

Giancarlo Santoni

 

 WORKSHOP 


Il workshop residenziale rappresenta una modalità di lavoro che consente una più profonda immersione nelle attività. L'uscita dal contesto abituale permette di guardare con maggiore nitidezza i nostri comportamenti e le modalità di relazione con noi stessi e con gli altri. Il workshop residenziale è un grande laboratorio sperimentale il cui fenomeno al centro dell'osservazione siamo noi. Un'altra componente indispensabile di questa esperienza è che si tratta di un piccolo viaggio: la metafora del cammino è usata in tutte le culture per descrivere la vita e la ricerca del suo significato. Il residenziale rappresenta una grande sfida nel mettere in atto quei cambiamenti necessari per aprirsi al nuovo e alle ricchezze che la vita può offrirci. I linguaggi delle artiterapie utilizzati dai partecipanti saranno la pittura, le tecniche corporee e di movimento, le tecniche musicali, le tecniche teatrali e altro ancora. L'iniziativa, per la libertà che la caratterizza, consente a tutti di portare con sé colleghi e amici interessati. La programmazione lascerà tempo ad attività ricreative, di svago e socializzazione. Lo spazio sarà un punto di incontro, confronto, ristoro e relax.

 

 Scarica qui la brochure del Workshop

 

 

  LUOGO, DATA E ORARIO  

 

Oasi Francescana di Vicovaro
Durata: dal 28.06.2024 ore 15:00 al 30.06.2024 ore 17:00.

Si consiglia ai partecipanti di utilizzare un abbigliamento comodo e di portare con sé un tappetino fitness pieghevole.

 

 

  INFORMAZIONI E ISCRIZIONI  

 

Il Workshop è a numero chiuso e per un numero limitato di partecipanti al fine di consentire un rapporto adeguato docente/discente e per utilizzare al meglio la didattica applicativa ed esperienziale utilizzata nei nostri Workshop. Verrà data priorità di partecipazione anche in base all'ordine di iscrizione.

Il workshop è riconosciuto come modulo del piano formativo SIPEA (16 ore formative), quindi per gli allievi dei Corsi in “Espressione creativa e artiterapie” non è necessaria la prenotazione in quanto risultano prenotati dall’atto della iscrizione al Corso. 

 

La prenotazione presso la struttura implica l’impegno alla spesa anche qualora per impedimenti imprevisti non si partecipasse all’iniziativa.


Per ulteriori informazioni potete contattarci in segreteria ai tel. 06/4465977 o 3207697599 dal lunedì al venerdì ore 10,00 - 13,00, oppure potete scrivere a info@sipea.eu 

 

 

  CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE   

 

  • Il costo dell'iniziativa per ex corsisti e soci SIPEA è di 220,00 € (di cui 50,00€ alla prenotazione).

  • Il costo dell'iniziativa per gli esterni ai corsi SIPEA è di 250,00 € ( di cui 50,00€ alla prenotazione). 
  •  

     

     

    I partecipanti possono prenotarsi entro il 15.06.2024 

     

     

     

     

    Paga tramite PAYPAL dal menù a tendina che troverai in fondo alla pagina 

    Iscriviti al corso

    "L'invio del presente modulo non costituisce un impegno all’iscrizione, ma permette di opzionare il posto per l'eventuale partecipazione al corso. L'iscrizione sarà considerata effettiva solo dopo aver fatto pervenire il Curriculum vitae, aver effettuato il colloquio motivazionale e aver versato la quota di iscrizione."

    Modalita' di pagamento

    S.I.P.E.A. Soc. Italiana Psicol - Bonifico Bancario: IT96L0306909606100000116678 presso Banca Intesa San Paolo.
    Nella causale inserire: Iscrizione nome corso - Nome e Cognome
    Inviare copia del bonifico a info@sipea.eu

    oppure


    Scegli la quota da pagare ed il metodo di pagamento:



    Sipea invierà con cadenza variabile informative sulle attività della Onlus.
    In qualunque momento si potrà cancellare l'iscrizione con un click proprio dall'interno della newsletter ricevuta. Sipea non divulgherà in nessun caso il vostro indirizzo di posta elettronica in linea con le attuali norme vigenti in materia di privacy e dati sensibili. Dlgs 196/2003.

    Contattaci

    Società Italiana di Psicologia Educazione e Artiterapie Onlus - Piazza Bologna, 10 - 00162 Roma

    Mobile: +39 320 7697599  
    Telefono: +39 06 4465977
    Orari di segreteria: da lunedì a venerdì ore 10,00-13,30
    Indirizzo email: info@sipea.eu