Emanuela Canton

Docente di Tecniche Psico-corporee e DanzaMovimentoTerapia



Psicologa, psicoterapeuta ad indirizzo gestaltico-analitico, danzamovimentoterapeuta ad orientamento simbolico – antropologico. Già antropologa, con diploma postlaurea in Antropologia presso l’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi, i suoi interessi di studio si sono focalizzati inizialmente sull’antropologia del corpo e delle emozioni, sull’etnopsichiatria, sull’educazione interculturale, sulle storie di vita. Attualmente i suoi studi sono tesi a coniugare l’approccio gestaltico con quello della psicologia analitica junghiana e neo-junghiana, con un’accentuazione per gli aspetti simbolico-archetipici connessi al patrimonio mitologico, in relazione anche alla dimensione psicosomatica. Ha una formazione parallela in ambito artistico-espressivo, in particolare nel campo della danza e delle Performing Arts; ha ideato performance e spettacoli di danza e teatrodanza (Danzare le emozioni; Stagioni e magie; Danzare la natura; Il giorno, la notte, la danza; Incontro con le dee; Sogniamo danzando; Danzare tra mito e natura). Applica da anni le proprie competenze su diversi piani: formativo-educativo, terapeutico e di ricerca. È formatrice nel campo dei linguaggi espressivi integrati, nel counselling, nella danzamovimento terapia. Cura progetti di aggiornamento per gli insegnanti e laboratori rivolti agli alunni nelle scuole, sulle seguenti aree: integrazione dei linguaggi espressivi; arti terapie; educazione interculturale; psicomotricità e dimensione ludico-espressiva; comunicazione. Opera in ambito riabilitativo e terapeutico all’interno di équipe multidisciplinari, presso centri diurni e comunità terapeutiche, nel campo della disabilità e del disagio psichico. Conduce seminari e percorsi individuali, di coppia e di gruppo per la crescita personale, attraverso  tecniche immaginative, psico-corporee e danzamovimentoterapia. . 
PUBBLICAZIONI:
- “ Embodiment, simbolismo del corpo e poetica del movimento “ (convegno “Corpo, Mente ed Esperienza Estetica, novembre 2015 - SIPEA ) In via di pubblicazione
-“Abitare il corpo.. raccontarsi nel movimento. Radici, nascita ed evoluzione di un gruppo di danzamovimentoterapia in comunità terapeutica”. In Tracce, Aelleilpunto, 2015
-“Sulle orme degli indiani. Percorsi di mediazione corporeo-espressiva e narrazione nella scuola dell’infanzia”. Rivista INFANZIA - Sezione Esperienze- 2013
-“Io scrivo.. tu suoni.. lui colora.. noi danziamo.. Danzamovimentoterapia Simbolico-Antropologica e Integrazione dei Linguaggi Espressivi nell’età dello sviluppo”; La mediazione corporea ed espressiva a scuola: alcuni aspetti ed esperienze; proposte operative per l’età dello sviluppo”. In A. Naccari “La mediazione corporea per un’educazione olistica. Simboli in movimento tra pedagogia e terapia”, Guerini, 2012.
“Percorsi di arte-danzamovimento-terapia e counselling espressivo”, in S. Manes “Giochi per crescere insieme. Manuale di tecniche creative”, Franco Angeli, 2007
-co-autrice in S. Manes S. (a cura di), “83 giochi psicologici per la conduzione dei gruppi”(Franco Angeli, 1997)  e S. Manes (a cura di),“64 nuovi giochi psicologici per la conduzione dei gruppi.  Manuale per psicologi, insegnanti, operatori sociali” (Franco Angeli, 1999).