info@sipea.eu    +39 06 44.659.77     Da Lunedi a Venerdi 10.00-13.30

Sei un Counsellor?

FORMAZIONE CONTINUA E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE 2018

Per l’aggiornamento professionale dell’anno 2018, abbiamo deciso di proporvi delle tematiche che integrino quelle sulle quali vi siete formati e che siano sempre più di stretta attualità. Anche il percorso che abbiamo organizzato per quest’anno, si articola lungo tre giornate che forniscono 5 crediti ciascuna, per un totale di 15 crediti.
Quest’anno abbiamo deciso di iniziare il programma di aggiornamento rivolgendo la nostra attenzione ad una tematica che coinvolge la concezione della persona, l’identità della persona, il famoso sé. Per svolgere questo lavoro i conduttori utilizzeranno strumenti molto moderni e coinvolgenti per i counsellor: il video e la fotografia.
Il secondo contributo riguarderà i sentimenti e la relazione di coppia, la sfera sessuale e l’applicazione del counselling in questo contesto, quindi risponderemo alla domanda: come fare counselling in ambito sessuale? La terza giornata di aggiornamento riguarderà la vita di coppia, le sue mutazioni negli ultimi anni, le sue difficoltà e le risorse.
Le giornate previste saranno utili per approfondire i vari aspetti legati all’esercizio della professione e per ampliare le proprie conoscenze sul counselling. 


17 MARZO 2018 - Dalle 9,30 alle 18,00

RAGIONI E SENTIMENTI NEL FANTASTICO TEATRO DEL SE’

Chi siamo? Un corpo, un’anima? Un cervello, oppure una mente non riducibile ad altro? Un’unità coesa o piuttosto un insieme di parti che discutono animatamente tra loro? Un auriga razionale messo a dura prova da cavalli emotivi e con contrastanti finalità, o una cattedrale di neuroni strettamente interconnessi? Un insieme di pulsioni irrazionali costrette malvolentieri a rigare dritto o un processo che si realizza nell’interazione con l’ambiente, a contatto con gli altri?

L’uomo attraverso la filosofia, la psicologia e le neuroscienze ha costruito sino ad oggi un considerevole numero di modelli del sé, quali mappe per orientarsi, spinto dal pressante bisogno di conoscersi, di spiegare i conflitti interiori che lo agitano e quelli che ingaggia con gli altri.

Ripercorreremo insieme alcune di queste metaforiche mappe, le visioni del sé suggerite, le parti, quali attori e interpreti principali delle dinamiche interne e i loro caratteri. E sperimenteremo il raccontarci, ispirati da questi modelli, in un percorso teorico-esperienziale tra il counseling e le artiterapie.

Nel workshop verranno proposte attività pratiche mediate dall'uso del video e della fotografia partecipativa finalizzate all'esplorazione di parti di sé dimenticate o ancora sconosciute attraverso giochi di ruolo, drammatizzazioni ed esperienze artistico-espressive. Il processo verrà presentato in forma di apprendimento cooperativo con momenti di familiarizzazione all'uso all'attrezzatura tecnica.

(Conducono: Lucilla Tanno e Cristiano Pinto)


12 MAGGIO 2018 - Dalle 9,30 alle 18,00

LA SFERA SESSUALE NELLO STUDIO DEL COUNSELLOR 

La sessualità è una parte centrale di ogni individuo. Dalla nascita sappiamo di appartenere ad un genere e conosciamo il nostro corpo in quanto sessuato.
Poi arriva il momento della coppia, della conoscenza dell'altro, a volte diverso ed altre volte simile a noi.
Poi nasce l'intimità ed il piacere da individuale può unire e creare.
E' fondamentale che nel lavorare con il singolo o la coppia si tenga conto della sessualità.
Com'è stato lo sviluppo? Qual è il proprio orientamento sessuale? Quali sono le dinamiche di potere che vengono giocate in camera da letto?
A queste e a molte altre domande potremo rispondere nel workshop esperenziale di counselling sessuologico che vedrà alternati momenti di laboratorio con l'ausilio di video, giochi di gruppo e role playing ad approfondimenti più formali per comprendere al meno le dinamiche del counselling sessuologico con un approccio integrato bio-psico-sociale.

(Conduce la dott.ssa Roberta Autore) 


20 OTTOBRE 2018 - Dalle 9,30 alle 18,00

L'AIUTO DEL COUNSELLOR NELLA RELAZIONE DI COPPIA
Negli ultimi decenni abbiamo assistito ad una serie di profonde trasformazioni nei rapporti di coppia: le nuove forme di famiglia e di relazioni sentimentali richiedono modalità più flessibili con cui avvicinarsi al delicato universo delle relazioni umane.
Il counsellor si trova molto spesso a confrontarsi con tali problematiche sia quando si tratta di affrontare un intervento di coppia vero e proprio, sia quando la richiesta viene dal singolo, in quanto non è possibile prescindere, nella pianificazione dell’intervento di aiuto, dalle relazioni affettive e dalle specifiche dinamiche che caratterizzano ogni singolo contesto.
Il seminario ha lo scopo principale di affrontare le difficoltà esistenti nelle coppie derivanti da famiglie “ricomposte” in cui sono presenti figli nati da precedenti unioni e in cui è necessario costruire una nuova identità familiare e di coppia, superando le difficoltà connesse alla difficile gestione delle “genitorialità incrociate”. Spesso il conflitto ancora acceso tra gli “ex coniugi” impedisce alla nuova coppia strutturarsi e di riconoscersi, generando malcontenti e crisi difficili da superare, che richiedono l’intervento di uno specialista per essere comprese e ridefinite in maniera funzionale.
Le tematiche inerenti alle problematiche di coppia verranno affrontate attraverso l’analisi di casi clinici, materiali video, role playng e discussioni di gruppo.

(Conduce la dott.ssa Maria D'Angeli) 



Metodologia

Affronteremo questo percorso di approfondimento lavorando attraverso esercitazioni pratiche, metodologie esperienziali, tecniche a mediazione artistica ed altro ancora.

Informazioni ed iscrizioni

Coloro che aderiscono debbono chiamare telefonicamente in segreteria allo 064465977 (mattina giorni feriali ore 9,30-13,30) o inviare una mail a sipea.segreteria@gmail.com prenotando la propria partecipazione, comunicando la loro adesione e specificando se aderiscono ad un singolo incontro o a tutto il ciclo di incontri.

Costo: singola giornata € 70,00, ciclo di aggiornamento completo € 180,00.






Iscriviti al corso

"L'invio del presente modulo non costituisce un impegno all’iscrizione, ma permette di opzionare il posto per l'eventuale partecipazione al corso. L'iscrizione sarà considerata effettiva solo dopo aver fatto pervenire il Curriculum vitae, aver effettuato il colloquio motivazionale e aver versato la quota di iscrizione. Negli anni formativi successivi al 1° di ogni corso, gli allievi godono delle medesime condizioni economiche applicate nel 1° anno."


MODALITA’ DI PAGAMENTO:

SIPEA - Bonifico Bancario: IT43P0335901600100000116678 presso Banca Prossima.
Nella causale inserire: Iscrizione nome corso - Nome e Cognome
Inviare copia del bonifico a info@sipea.eu

oppure

AttivitàNome e Cognome
Sipea invierà con cadenza variabile informative sulle attività della Onlus.
In qualunque momento si potrà cancellare l'iscrizione con un click proprio dall'interno della newsletter ricevuta. Sipea non divulgherà in nessun caso il vostro indirizzo di posta elettronica in linea con le attuali norme vigenti in materia di privacy e dati sensibili. Dlgs 196/2003.

RINNOVO TESSERE CNCP

Rinnovo e costi della quota associativa per l’anno in corso.

MODULISTICA

Da qui potrete scaricare la modulistica relativa alla formazione permanente.

FORMAZIONE PERMANENTE ORGANIZZATA DA S.I.P.E.A 2013-2015

Tutte le attività organizzate nel triennio dall'Associazione valide per la formazione permanente dei soci.

FORMAZIONE PERMANENTE

Per formazione professionale permanente si intende ogni attività di accrescimento ed approfondimento delle conoscenze e delle competenze professionali nonché il loro aggiornamento.
La finalità della formazione continua permanente è quella di garantire la qualità ed efficienza della prestazione professionale, nel migliore interesse dell'utente e della collettività, e per conseguire l'obiettivo dello sviluppo professionale (DPR 7 agosto 2012, n. 137, art 7).

CREDITI FORMATIVI

I soci del CNCP devono conseguire nel triennio almeno 60 crediti formativi.
Ogni anno è obbligatorio conseguire almeno 10 crediti e non è possibile conseguirne più di 30. Inoltre, 5 crediti all’anno sono riservati ad eventi organizzati direttamente dal CNCP nazionale o dalle sedi regionali.
Entrata in vigore e disciplina transitoria  
Il primo triennio di applicazione degli obblighi formativi è il 2015/17.  I crediti maturati nel 2013/14 vengono considerati validi ai fini del triennio 2015/17.